Promozione Visita oculistica per patente di guida

Prezzo promozionale a 60,00 €

vista oculistica per rinnovo patente di guida

Il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 30 novembre 2010 determina i requisiti fisici ed i relativi accertamenti medici per ottenere il rilascio o il rinnovo della patente di guida per i soggetti con patologie dell’apparato visivo, per i diabetici e per gli epilettici.

Durata della visita: 30 min. - Prenotazione telefonica necessaria.

Decreto Legge: (Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 30 novembre 2010, Gazzetta Ufficiale n. 301 del 27 dicembre 2010 che recepisce la direttiva europea 2009/112/CE sui requisiti fisici ed i relativi accertamenti medici per ottenere il rilascio o il rinnovo della patente di guida per i soggetti con patologie dell’apparato visivo, per i diabetici e per gli epilettici. Va subito sottolineato che l’accertamento dei requisiti visivi si applica solo a soggetti “con patologie a carico dell’apparato visivo” e non a tutti. È responsabilità dei pazienti omettere la presenza di patologie oculari alla vista medica. Per i pazienti normali (quelli che non hanno malattie ma solo occhiali), in prossimità della visita per la concessione o il rinnovo della patente, si consiglia di chiedere al proprio oculista di rilasciare una certificazione che attesta l’assenza di patologie oculari che possono “compromettere la guida sicura”. Ai candidati affetti da patologie oculari evolutive, tipo miopia elevata degenerativa (non vede i 10/10 con correzione), retinopatia, maculopatia, glaucoma, cataratta (anche iniziale), cheratocono evolutivo o altre malattie della cornea ecc., vanno fatti i test previsti dal decreto. Essi sono: campo visivo, esame della visione crepuscolare, esame della sensibilità all’abbagliamento, esame della sensibilità al contrasto (test eseguiti in cartaceo, da conservare in copia per 5 anni).